Quanto è possibile risparmiare per ottenere una qualità di vita migliore senza commettere errori?

L'introduzione di nuove tecnologie e le normative sempre più focalizzate al rispetto del'ambiente rendono gli investimenti nel settore degli impianti, non solo un momento fondamentale per migliorare il benessere all'interno della propria abitazione, ma anche un momento critico dove ogni errore potrebbe costare caro, molto caro nel caso le scelte fossero sbagliate.
Noi di FACILEIMPIANTO.IT abbiamo destinato molte risorse nello sviluppo di modelli di calcolo per identificare il corretto rapporto tra tecnologia e finalità del cliente.


Riqualificazione energetica

È essenziale creare abitazioni autosufficienti dal punto di vista energetico, capaci di produrre o ridurre l’energia di cui hanno bisogno, utilizzando tecniche costruttive innovative e curando l’efficienza energetica all’interno dell’edificio. Inoltre, bisogna prevedere una manutenzione semplice della casa, con una predisposizione della struttura all’adeguamento dettato dall’evoluzione tecnologica.

Direttive europee :
Secondo le direttive europee sull’edilizia sostenibile, è indispensabile tenere conto di alcuni elementi principali tra cui:
• efficienza energetica;
• prestazioni dei materiali da costruzione;
• manutenzione dell’edificio;
• inquinamento atmosferico attivo e passivo;
• integrazione con le soluzioni di mobilità green;
• tecnologie intelligenti di monitoraggio e gestione.
Pechè serve:
Realizzare una casa sostenibile significa dotare l’edificio di soluzioni efficienti per l’autoproduzione di energia elettrica, ad esempio installando un impianto fotovoltaico sul tetto per ottenere energia pulita, un sistema solare termico per la fornitura di acqua calda sanitaria a zero emissioni, oppure una pompa di calore per il riscaldamento domestico. L’uso delle fonti rinnovabili è essenziale per ridurre l’inquinamento atmosferico, con la possibilità di consumare l’energia prodotta e cedere quella in eccesso alla rete pubblica o ai vicini. Con le moderne tecnologie di termoregolazione è possibile ridurre i consumi energetici in casa, ottimizzando il funzionamento del riscaldamento e del climatizzatore tramite termostati modulanti o collegamento a sonde di temperatura esterne che consentono di ridurre al minimo il funzionamento dell’impianto.
 

 

Consulenza tecnica
massima efficienza

Nonostante la pompa di calore e i sistemi ibridi vantino diversi vantaggi, contribuendo in modo importante all’incremento dell’efficienza e alla diminuzione dei consumi in casa, prima dell’installazione è necessario eseguire uno studio di fattibilità. Questi impianti, infatti, prevedono un ingombro considerevole rispetto alla caldaia murale oppure al tradizionale boiler, richiedono la presenza di una fonte energetica adeguata, inoltre possono lavorare entro range operativi specifici.
Per questo motivo è necessario uno studio ed analisi preliminare al fine di valutare la fattibilità e la compatibilità dell’abitazione con il montaggio della pompa di calore.
Altresì importante selezionare il sistema più adatto all’edificio ottimizzando la sua selezione anche con gli incentivi ed agevolazioni fiscali in essere. L’investimento iniziale, difatti può anche essere notevolmente ridotto usufruendo degli strumenti fiscali, quali esempio l’ecobonus, che consentono di trarre notevole vantaggio.

 

 

Servizio chiavi in mano

L’esperienza maturata negli anni e la conoscenza del mercato ci consente di garantire un monitoraggio delle attività costante e ordinato al fine di garantire la massima soddisfazione del cliente, che rappresenta l’obiettivo finale ed uno dei parametri che costantemente misuriamo e monitoriamo al fine di prevenire disagi e disservizi.

 

 

Gestione pratiche tecnico amministrative

Come indicato all’interno del Decreto Rilancio (D.L. 19 Maggio 2020 n.34), una delle grandi novità per il miglioramento dell’efficienza energetica degli edifici è il potenziamento dell’Ecobonus, nella misura del 50% o del 65%, con la possibilità di convertire la detrazione d’imposta nello sconto in fattura, applicato direttamente dal fornitore che ha eseguito i lavori. In questo modo non bisogna aspettare il rimborso fiscale in 10 anni, ma è possibile ottenere un risparmio immediato grazie a questo beneficio. Lo sconto in fattura permette quindi di realizzare l’intervento gratuitamente, con la possibilità di ottenere uno sconto della spesa sostenuta, senza attendere la restituzione dallo stato. Vediamo tutto quello che bisogna sapere sull’Ecobonus 2021 e lo sconto in fattura, per capire come approfittare di questa soluzione vantaggiosa per rendere la propria casa più green.

 

 

Attivazione finanziamento

La sostenibilità finanziaria è l’elemento che garantisce la possibilità di realizzare qualsiasi intervento. Un investimento spesso non è sostenibile con un pagamento in un’unica soluzione. Pertanto, oltre la possibilità della cessione del credito è attivabile il finanziamento della restante quota da pagare.


Contattaci e troveremo una solozione tecnico/economica
idonea alle tue esigenze

 
 
PHONE NUMBER

+39 388 923 0610

EMAIL ADDRESS

info@soluzionigreencasa.com

Contattaci per un preventivo o per maggiori informazioni